Wednesday 08 December 2021
Lutto a San Genesio
Monday 13 September 2010

Salutiamo con una lacrima una persona che è sempre rimasta nel cuore di San Genesio.

Johann Vigil Untertrifaller o Pater Vigl come lo chiamavano in paese, è stato per numerosi anni il parroco del posto in cui è nata la nostra prima piccola scuola di jiu jitsu. Ricordo ancora le volte che ha fatto incursione in palestra dove mimando tecniche d'arti marziali alla Bruce Lee, scherzava coi bimbi dei nostri corsi.

Era una persona semplice, che nulla trasmetteva di connesso a quella macchina politica che è la Chiesa. Lui ha vissuto la sua vita con la gente e per la gente, disponibile a tutte le ore, anche quando il Maresciallo dei CC di San Genesio lo reclutava in piena notte per andare a confortare i purtroppo numerosi nuclei familiari vittime della perdita di un loro caro per incidenti stradali, piaga sociale in Provincia, spesso connessa all'abuso di alcool.

Pater Vigl se ne è dovuto tornare a Bolzano, circa due anni fa, colpito dai limiti di età, ma proprio recentemente era stato di nuovo su in paese a sostituire il nuovo parroco, via per ferie. Per denotare proprio come la gente gli abbia voluto bene, si pensi che pochi anni or sono, proprio grazie ad una colletta gli fu donata un'auto, essendo lui abbastanza in miseria e appiedato, non certo arricchito dal suo datore di lavoro...

E' stata proprio la sua auto che lo ha visto in vita per gli ultimi istanti ieri verso le ore 15,00, quando sulla strada provinciale che da Rio Pusteria porta a Bressanone, forse a causa di un malore, invadeva la corsia di marcia opposta incorrendo in un violento scontro frontale con un'altra auto i cui occupanti fortunatamente non sono gravi. Purtroppo il bravo e buono Pater Vigl non è riuscito a sopravvivere alle gravi lesioni riportate, e dopo alcune ore di agonia è spirato.

Tristezza e sconforto generale hanno travolto il paese di San Genesio e soprattutto i più piccoli e i giovani ai quali tanto bene lui aveva voluto.

Addio Pater Vigl

Image

 

 

 
< Prec.   Pros. >